• 6 Giugno 2023 11:19

ESSEDI Hardware

Nato per informare. News, guide e recensioni hardware a 360°

Schede video RTX / RX: prezzi in calo… ma non tutte!

RTX 3000 vs RX 6000

Ormai è noto a tutti in questo settore… In questo periodo le schede video sono introvabili per la scarsa disponibilità, e quando si trovano hanno prezzi fuori dalle mani di Dio (nella maggior parte dei casi). Ci sono stati pero dati incoraggianti il mese scorso come abbiamo già trattato in un precedente articolo, non riguardante la disponibilità ma il prezzo medio a cui è possibile acquistare una specifica scheda video. E a confermare questo andamento è 3dCenter.org sul proprio sito tramite nuovi report di questo mese.

rtx 3000 rx 6000 disponibilita e prezzi agosto 2021 schede video

Le schede grafiche della serie RTX 30 stanno diventando significativamente più economiche rispetto a pochi mesi fa. Secondo i nuovi report di agosto, analizzando il grafico possiamo notare come i prezzi di queste schede video stanno scendendo a un ritmo più sostenuto rispetto alle schede video di AMD, ovvero le Radeon RX 6000. Ovviamente questi report sono basati su dati del mercato tedesco, ma sono comunque un buon indicatore per la situazione europea.

Sempre analizzando lo stesso grafico infatti vediamo come le schede video Radeon RX 6000 avevano un prezzo più vicino a quello di listino rispetto alle controparti NVIDIA durante la prima metà di quest’anno. Tuttavia, ora che siamo ad agosto, abbiamo assistito ad un costante calo dei prezzi delle GPU NVIDIA (anche se a un ritmo più lento da luglio), ma un aumento per quanto riguarda i prezzi delle schede video AMD. Questo può essere indicatore di come queste schede video siano ad oggi meno reperibili, oppure molto richieste (cosa meno probabile).

grafico prezzi schede video rtx rx agosto 2021

Tuttavia, la grande tendenza al ribasso delle schede video RTX non deve essere sopravvalutata. A maggio, le schede NVIDIA sono state vendute al triplo del prezzo consigliato per un breve periodo di tempo, ma, da allora, i prezzi sono diminuiti, attestandosi al 150% dell’MSRP ad agosto. E’ ovviamente un prezzo maggiorato rispetto all’MSRP, ma accettabile visto i prezzi del periodo precedente.

Per AMD, d’altra parte, i prezzi sono rimasti relativamente statici. A maggio, anche le schede video Radeon RX 6000 hanno raggiunto il picco del 214%, scendendo al 159% questo mese. Quest’ultimo dato è comunque maggiore rispetto alla percentuale del mese precedente, ovvero il 153%. La situazione della disponibilità di AMD influisce davvero molto sul prezzo delle sue schede, infatti sembra vendere un numero significativamente inferiore di schede grafiche rispetto a NVIDIA. Per rendercene conto, basta dare un occhiata veloce ai report di Steam.

Prezzi in calo… significa anche maggiore disponibilità di schede video?

Purtroppo No. Infatti vi ricordiamo che queste riduzioni di prezzo non significano che l’offerta migliorerà, ma solo che potreste trovare la scheda video dei vostri sogni sborsando il meno possibile. Prima di vedere un miglioramento sulla reale disponbilità delle schede video, bisognerà aspettare un vero aumento di produzione, e per averlo bisogna modificare radicalmente le varie catene di produzione, e ci vuole tempo. Potenzialmente potremmo vedere un miglioramento reale della disponibilità durante il prossimo anno.

Bisogna inoltre stare attenti ad un fattore, statisticamente questo abbassamento dei prezzi può anche non durare a lungo, visto che siamo nel periodo estivo e in generale in questo periodo, la minore domanda porta a un abbassamento dei prezzi, e questo succede ogni anno in questo settore. Non ci resta che attendere, ma il nostro consiglio è quello di valutare l’acquisto della vostra scheda video in questo periodo, evitando magari brutte sorprese da settembre in poi! Magari può esserti di aiuto il nostro canale di Alert!

Seguici inoltre sui nostri canali social, in particolare Facebook Youtube!

1 commento su “Schede video RTX / RX: prezzi in calo… ma non tutte!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *