• 24 Maggio 2024 9:03

ESSEDI Hardware

Nato per informare. News, guide e recensioni hardware a 360°

Guida all’acquisto schede video nel 2021 – USATE e NUOVE

quali schede video economiche scegliere per il gaming img 1

Lo sappiamo, dal titolo di questo articolo tutti state pensando che il contenuto principale di questa guida saranno le nuove RTX 3000 e RX 6000, con paragoni tra AMD e NVIDIA e consiglio da parte nostra su quale scheda optare in base alla fascia di prezzo. Sappiamo però che un articolo di questo tipo sarebbe ridicolo visto che sia le RTX 3000 sia le Radeon RX 6000 sono introvabili, o se si trovano hanno prezzi folli.

Come sappiamo non solo le RTX 3000 e RX 6000 sono introvabili, ma in generale qualsiasi scheda video (Dalle RTX 2000 alle RX 5000 di AMD, le serie GTX 16 nonché le RX 500 di AMD) è impossibile da trovare nuova.

Oggi invece vogliamo dirvi a quali modelli puntare sul mercato dell’usato, anche “tappabuchi” o definitive in base alle vostre esigenze. E’ giusto infatti valutare il mondo dell’usato in un periodo come questo, anche se i rincari sono arrivati anche qui. Ma lo ammettiamo, per fare un discorso a tutto tondo sulle GPU da acquistare nel 2021 non possiamo ignorare le nuove generazioni di schede video, quindi parleremo anche di loro. Poco, ma ne parleremo.

quali schede video economiche scegliere per il gaming img 1

Ci sono molti modelli del passato che ad oggi, sono tutt’ora ottimi modelli che possono eguagliare o addirittura battere le schede disponibili oggi. Ovviamente non stiamo parlando di schede che permettono di girare giochi in 4k, infatti per questa guida ci fermiamo alla risoluzione 1440p. Analizzeremo infatti sia schede per il Full HD sia per il 2k (1440p).

E’ ora di passare alla guida!

Attenzione! Piccolo appunto su questa guida. Tutti i prezzi di riferimento che abbiamo dato sull’usato sono puramente indicati, e già da considerare maggiorati per il periodo che stiamo vivendo. Inoltre alle 4 categorie dell’usato, inseriremo anche una categoria per risoluzione (1080p,1440p,4K) con consigli all’acquisto sulle schede video di nuova generazione “disponibili sul mercato”.

Dalla guida sono escluse quelle schede video che hanno prezzi da pazzi sul mercato dell’usato, come le schede video NVIDIA con architettura Pascal (GTX 1000, anche se abbiamo aggiunto una di queste schede nella sezione 1440p), e le schede video AMD con architettura Polaris. (RX 300,400,500)

USATO: Schede video per il 1080p (FULL HD)

Partiamo dalle schede più economiche. Le schede in questa lista ci permetteranno di giocare alla stragrande maggioranza dei giochi (anche recenti, magari ritoccando un po il setting verso il basso) a 60 fps o più in full hd. Sono schede video che possiamo paragonare tranquillamente alla GTX 1650 e/o RX 570 (anche loro introvabile).

  • AMD R9 290X: Parliamo di una scheda video Top di Gamma di AMD uscita nel lontano Ottobre 2013. Questa scheda si porta quindi dietro ben 8 anni, ma se trovata intorno ai 150€ euro usata ancora ha da dire la sua. E’ una scheda con architettura Hawaii, con a bordo 2816 core unit e una VRAM di 4GB GDDR5. C’è poi da dire che questo modello (soprattutto alcune custom davvero ben dissipatore) è ottima da overclockare, con guadagni davvero importanti in termini di prestazioni, infatti si arriva quasi ad eguagliare la RX 580 (test gamernexus). Di contro questa scheda ha un TDP di 290W, che confrontando a quello di una 1650 di oggi che ha prestazioni quasi identiche o leggermente minori ma riesce ad avere un TDP di soli 75W.

  • AMD R9 290: Scheda con prestazioni non molto lontane della X, ma si trova spesso a meno (anche tra i 100 e i 120€, come ha dimostrato il nostro collega SaddyTech). Ovviamente vi consigliamo la X ma se non si trova si può optare per lei. Anch’essa una scheda con architettura Hawaii, con a bordo 2560 core unit ,una VRAM di 4GB GDDR5 e un TDP di 275W.

  • NVIDIA GTX 780 TI: Scheda video top di gamma di NVIDIA, data di uscita Novembre 2013. Parliamo di una scheda con architettura Kepler, 2880 cuda cores e VRAM da 3GB GDDR5. Come per la AMD prima citata, anche questa scheda ha un TDP altino per le prestazioni che offre, parliamo infatti di 250W. Per molto tempo questa scheda è stata apprezzata anche più della serie 900 e 1000, visto la sua accelerazione dei CUDA core sbloccati. Riesce a girare giochi in 1080p a set alti anche a piu di 60fps (Fortnite AND Warzone 80FPS AVG, Gta V 110 AVG, link dei test), quindi prestazioni anche superiore alla 1650 e in linea con la 1650 super. Anche lei si trova usata intorno ai 150€ (più semplice da trovare a questo prezzo rispetto la 290X)

  • NVIDIA GTX 970: Scheda video di fascia medio/alta di NVIDIA uscita a settembre 2014, con architettura Maxwell 2.0, 1664 cuda cores e VRAM da 4GB GDDR5. Le prestazioni di questa scheda sono del tutto simili a quelle riportate nella GTX 780 TI, in alcuni giochi il 1gb in piu di VRAM porta qualche vantaggio ma nella maggior parte la 780 TI va un filo meglio. Purtroppo questa scheda è una di quelle che ne ha risentito di piu de rincari, ma se si ha fortuna si riesce a trovare intorno ai 150€

Queste sono le 4 schede video (3+1, la RX 290 ve la consigliamo se non trovate le altre 3) che più vi consigliamo per il FULL HD, ce ne sono anche altre ma secondo noi non conviene spendere più di 150€ per questo tipo di schede, e queste sono quelle che si trovano spesso su Ebay o nei vari mercatini a queste cifre. Altre schede con prestazioni simili (GTX 1060 e RX 480 per esempio) si trovano a prezzi davvero più alti, ma a livello di prestazioni siamo li.

Sono schede che vi garantiscono quasi in tutti i giochi piu di 60fps e a dettagli medio/alti, se giocate ai competitivi abbassando i dettagli riuscite ad ottenere anche più di 100fps. Per ogni scheda trovate i link ai vari test e benchmark per regolarvi e capire le prestazioni dei vostri giochi preferiti.

schede video r9 290

USATO: Schede video per il 1440p (2K)

Per il 1440p sull’usato al momento c’è davvero poco, visto che le uniche a cui possiamo optare per garantirci piu di 60 fps a dettagli medio/alti su la stragrande maggioranza dei giochi sono le schede gtx 1080 o superiori, RTX 2070 super e superiori, RX 5700/5700XT, ma si trovano a dei prezzi folli a cui non ha senso comprarle. Ci sono però due schede video che si riescono ad acquistare a prezzi ragionevoli e che comunque ci permettono di giocare a un buon numero di titoli a 60 fps in 1440p a dettagli medi (soprattutto i competitivi). Stiamo parlando di due schede video, tutte e due di NVIDIA. Infatti AMD negli anni successivi al 2013 non si è più dedicata a realizzare scheda di fascia alta.

  • NVIDIA GTX 980 TI: Scheda video di fascia alta di NVIDIA uscita a giugno 2015. E’ una scheda video che come le GTX 700 è basata su architettura Maxwell 2.0, monta a bordo 2816 cuda core, VRAM da 6gb GDDR5 e un TDP dichiarato di 250 Watt. Dai test in rete possiamo verificare come questa scheda ad oggi sia ottima in full hd, ma riesce a comportarsi bene anche a 1440p (test). E’ molto simile come prestazioni alla scheda della generazione successiva, la GTX 1070 e 1660 super/1660 ti. Si riesce a trovare intorno ai 250€ usata.

  • NVIDIA GTX 1070: Scheda video di fascia medio/alta di NVIDIA uscita a giugno 2016, scheda basata su una delle migliori architetture di NVIDIA, Pascal (non per niente la 1060 è una delle schede più popolari in circolazione). Ha prestazioni identica alla qui sopra citata 980 ti, ma in alcuni casi va di più, soprattutto in 1440p (test). A bordo di questa scheda troviamo 1920 cuda core, una VRAM da 8GB GDDR5 e un TDP di soli 150 watt. Al contrario della 1060, questa scheda si riesce a trovare intorno ai 300/350€ usata. Potete trovare anche la 1070 Ti ma intorno ai 400€ o poco più, che all’incirca si porta un +7/10% di prestazioni in piu (test).
schede video 1070

Abbiamo analizzato le schede video da cercare nel mercato dell’usato. E’ ora di passare al nuovo. Si lo sappiamo sono introvabili, ma in caso riuscite a trovarle meglio sapere a cosa puntare giusto?

Premessa prima di parlare delle nuove schede video. La prima cosa che dovete chiedervi prima di comprare una scheda video di nuova generazione è: mi interessa il ray tracing? La risposta a questa domanda già vi darà la risposta su quale produttore di schede video scegliere. Infatti, se siete interessati al ray tracing dovete puntare a una scheda video NVIDIA, se non lo siete potete puntare anche ad una scheda AMD.

NUOVO: Schede video per il 1080p (FULL HD)

Per il 1080p sul nuovo si può optare per schede che ci permettono di avere prestazioni discrete oppure prestazioni al top (giocare quasi tutti i giochi ad alti fps).

Per quanto riguarda le schede video che ci permettono di giocare a tutto ma costando relativamente “poco” troviamo la GTX 1650 super, la RX 5500 XT e GTX 1660. Sono ovviamente introvabili, e se si trovano costano quanto il prezzo di listino di una RTX 3070, ma nel caso le trovate intorno ai 250/300 (1650 super non più di 250 mi raccomando, ed è già un furto) e avete bisogno di una GPU urgentemente potete anche optare di prenderla.

Queste 3 schede sono vicine tra loro ma tra le 3 la 1660 è quella migliore e più completa. La GTX 1650 super è la più economica delle 3 e permette di giocare praticamente a tutto, magari limitando le impostazioni grafiche di qualche gioco.

Per dominare completamente il full hd e maxare tutti quanti i vostri giochi preferiti dovrete trovare una RTX 2060 Super o se siete fortunati, una RTX 3060 (anche se ha prestazioni migliori della 2060 super, infatti è piu paragonabili ad una RTX 2070 Super.

Con queste schede vi sarà molto semplice infatti utilizzare i preset ultra e avere sempre più di 60 fps, e nei competitivi anche più di 100 fps tranquillamente (link test). Purtroppo AMD non ha schede al momento della nuova generazione da confrontare alla RTX 3060.

NVIDIA GeForce RTX 3060 Hero 1

NUOVO: Schede video per il 1440p (2k)

Come per il 1080p, anche qui ci sono schede che puntano a raggiungere i 60fps in media su tutti i giochi, e schede video che puntano a giocare a un refresh rate più alto. Alla prima categoria appartengono le RX 5700 e RX 5700 XT di AMD e la ottima NVIDIA RTX 2070 super, ma anche loro in questo periodo sono introvabili.

Sono ovviamente tutte schede della generazione precedente, motivo per cui non riusciranno a mantenere più di 60fps ad ultra in 1440p, soprattutto sui giochi tripla A. Per maxare a più di 60fps i giochi tripla A piu recenti ci pensano le nuove NVIDIA RTX 3070 e AMD RX 6700 XT. Queste schede sono state rilasciate di recente, e puntano tutte e due ad essere le regine del 1440p.

Il vero problema di queste schede è la loro disponibilità. La RX 6700 XT è in raster anche più performante della RTX 3070, ma in Ray Tracing non si può dire lo stesso, un po come tutte le schede di AMD. C’è inoltre da ricordare che della vecchia generazione la RTX 2080 Ti va praticamente uguale alla nuova RTX 3070, quindi per maxare i titoli tripla a in 1440p potete puntare anche a questa scheda vide.

amd radeon rx6000 series

NUOVO: Schede video per il 2160p (4k)

Il 4k era davvero difficile da maxare nelle vecchie generazioni, soprattutto sopra i 60 fps. La scheda che ci riusciva meglio era la RTX 2080 Ti, ma ormai è ottima per gestire il 1440p, visto la complessità dei nuovi tripla A (vedi CyberPunk).

C’è però una scheda delle nuove generazioni che con un costo relativamente basso (di listino) riesce a gestire più che bene questa risoluzione. Stiamo parlando della RX 6800, che con un prezzo di listino di 600€ e un ottima capacità di tenere frequenze molto più alte delle sue stock (va da dio in overclock) riesce ad avere prestazioni ottime in 4k, in alcuni titoli riesce ad avvicinarsi addirittura alla RTX 3080.

rtx30 690x362 1

Proprio quest’ultima citata, la NVIDIA RTX 3080, è la vera flag ship per questa risoluzione da parte di NVIDIA (almeno per ora). Infatti, si riescono ad maxare praticamente tutti i giochi in 4k (soprattutto grazie al DLSS) oltre i 60fps. C’è però da dire che l’AMD RX 6800 XT riesce ad eguagliarla e nel 50% dei casi a battere la RTX 3080, ovviamente in puro raster senza tener conto del ray tracing.

Per quanto riguarda le schede video usate di cui vi abbiamo parlato, vi lasciamo ora i link per trovare i vari annunci su eBay. Inoltre vi lasciamo anche dei link per quanto riguarda i test per ogni scheda con titoli del 2021.

SCHEDE VIDEO PER IL FULL HD USATE:

SCHEDE VIDEO PER IL 1440p (2k) USATE:

Speriamo che questa guida vi sia stata utile. Trovate questa guida ben spiegata all’interno di un nostro video sul nostro canale YouTube ufficiale. Vi consigliamo inoltre di seguirci sulla nostra pagina facebook!

1 commento su “Guida all’acquisto schede video nel 2021 – USATE e NUOVE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *