• 24 Maggio 2024 9:23

ESSEDI Hardware

Nato per informare. News, guide e recensioni hardware a 360°

Schede video, aumento di prezzi. Brutte notizie per GeForce RTX 3000 e BIG NAVI?

DiDavide

Gen 29, 2021
nvidia egx a100 2c50

Ad oggi pochi fortunati eletti sono riusciti ad acquistare le nuove schede video GeForce RTX 3000 e BIG NAVI, a partire dalla prima uscita, ovvero la RTX 3080, in data 17 settembre 2020. Quelle poche schede video che si trovano, hanno dei prezzi di media più alti di 150€ in confronto all’MSRP suggerito dalle case produttrici.

prezzi schede video rtx 3000

Fino ad oggi uno dei motivi principali, c’è sicuramente la pandemia, che ha portato vari problemi alle fabbriche e alla produzione in generale di queste schede video, ma anche un aumento di domanda dovuta dal fatto che molte persone si sono ritrovate in casa e hanno avuto bisogno per sfogo, o per lavoro, di fare un update al proprio pc o di comprarlo totalmente nuovo.

La bassa disponibilità ha quindi portato un aumento di prezzi generale, e soprattutto per il fenomeno degli scalper, quelle poche schede video che diventano disponibili spariscono in pochi secondi, riducendo ancora di più l’offerta in risposta alla richiesta.

prezzi schede video rx 6000

Inoltre con l’inizio dell’anno nuovo, sono stati molti i produttori che hanno comunicato un aumento di prezzi di listino, Asus in primis, seguita da Zotac e Evga. Aumento di prezzi non legati semplicemente alle schede video, ma anche ad altri componenti, come le schede madri per quanto riguarda Asus.

Oggi ci è giunta una nuova notizia al riguardo. Con l’imminente fine del capodanno cinese, ovvero il 12 febbraio la situazione potrebbe addirittura peggiorare. Questa data è stata annunciata dal sito cinese MyDrivers, il quale ha comunicato che i prezzi delle memorie utilizzate nelle schede video inizieranno a salire.

Le memorie che subiranno un aumento di prezzi saranno tutte le GDDR6 e GDDR6X, colpendo cosi il prezzo di listino delle Schede Video GeForce RTX 3000 e BIG NAVI, ovvero le AMD RADEON 6000.

Brutto colpo questo per quanto riguarda gli MSRP dichiarati dalle case produttrici come NVIDIA e AMD, già sotterrate da migliaia di fan che le accusano di aver dichiarato prezzi di listino falsi o non veritieri.

Schede video e aumento di prezzi… Come comportarci?

Speriamo che questa situazione prezzi, ma anche disponibilità, si risolva il prima possibile, purtroppo ad oggi sono molti gli appassionati che magari si sono ritrovati a vendere prima dell’uscita del nuovo hardware il vecchio e che ora sono circa 4 mesi che sono senza pc per questo. La situazione non si prospetta ottimale, ma come si dice… la speranza è l’ultima a morire!

Ti consigliamo di tenerti aggiornato qui su tutte le notizie riguardanti le schede video!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *