• 24 Maggio 2024 9:17

ESSEDI Hardware

Nato per informare. News, guide e recensioni hardware a 360°

Disponibilità Schede video NVIDIA RTX 3000: un nuovo inizio?

DiDavide

Apr 20, 2021
rtx 3080 cyberpunk

Se c’è un argomento molto chiacchierato dagli appassionati di hardware in questo 2021, sicuramente uno di questi è la disponibilità schede video. Infatti questo 2021 è stato segnato da un pesante shortage di componenti, ma che è ricaduto soprattutto sui produttori di schede video, visto la grande richiesta dovuta da svariati motivi. Ma non ci focalizzeremo su questo nell’articolo, bensì in una notizia che porta speranza.

rtx 3080 disponibilita schede video

Tramite i nostri colleghi di Videocardz, sembra che delle loro fonti hanno dato per certo un refresh dell’intera Line up Ampere di NVIDIA, ovvero le RTX 3000. Come le RTX 3060, la nuova NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti presenterà un blocco per il cryptomining.

Il refresh dell’intera Line Up servirebbe proprio per contrastare la disponibilità schede video, rendendo tutta la line up meno appetibile per i miners, e quindi dotare tutte le schede del blocco per il mining. Molti sono ancora scettici sul funzionamento e l’efficacia di questo sistema, visto la semplicità con cui si è bypassato su RTX 3060. C’è da dire che è stato molto semplice visto il rilascio per errore da parte di NVIDIA di un driver che rimuove questo blocco sulle schede video RTX 3060.

refresh rtx 3000 disponibilita schede video
Fonte: Videocardz

Detto questo, la domanda che sorge spontanea è se NVIDIA vuole ancora investire tempo su questo blocco per il cryptomining visto i problemi avuti con la RTX 3060. A quanto pare, NVIDIA non si arrende. Durante il GTC NVIDIA ha annunciato come i ricavi del primo trimestre dalla sua serie di GPU dedicate al solo CryptoMining (CMP) triplicherà rispetto alle previsioni precedenti. Allo stesso tempo, il produttore sta sviluppando nuove varianti di tutta la line up delle schede video Ampere, in maniera tale da rafforzare la forza della sua nuova linea CMP, ma anche per rendere migliore la disponibilità schede video da gaming.

La fonte di Videocard è Igor’sLAB, il quale riferisce che le nuove revisioni delle schede video Ampere vengono ora spedite ai partner, insieme alle spedizioni delle nuove GeForce RTX 3080 Ti. I produttori inoltre dovranno sostituire anche tutte le precedenti versione delle RTX 3080 Ti (quindi già in produzione ma senza blocco?) in precedenza prodotte.

Da @kopite7kimi arriva anche un altra notizia e conferma: anche la RTX 3060 presenterà una GPU GA106-302 più recente, e anche la GPU GA102. Ciò significa che l’intera gamma presenterà revisioni in maniera da implementare il blocco del mining nonchè il discusso supporto alla ResizableBAR. Ancora nessuna notizia per quanto riguarda una data di lancio delle RTX 3080 Ti e delle revisioni dell’intera line up, ma secondo le fonti di Videocardz, sono in arrivo a Maggio.

Disponibilità Schede video: buone notizie?

Disponibilità schede video in miglioramento? Non ci resta che attendere i prossimi mesi per scoprire se questo refresh può rispecchiare una rinascita per le nuove GPU Ampere.

Altre news sulle schede video e la loro disponibilità? Dai un occhiata qui! Ti ricordiamo inoltre di seguirci sui nostri canali social, in particolare Facebook e Youtube, e non perdere le migliori offerte di Amazon sul nostro canale telegram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *